Condividi su

Il liceo artistico fa l’ospedale più bello ed accogliente donando un murale alla struttura sanitaria.

L’opera, inaugurata qualche giorno fa, è dipinta sulla rampa di accesso al padiglione D dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Novara a compimento di un progetto, iniziato nel precedente anno scolastico dagli alunni del Liceo Artistico Casorati di Novara in accordo con la Struttura tecnica ed economale dell’Aou.

I ragazzi del liceo hanno creare un bassorilievo con al centro il tema della maternità, dell’infanzia e del gioco. Si tratta di “I bambini colorano il mondo” realizzato in ceramica decorata a engobbio e cristallina. Per metterlo in opera sono state creare da  40 formelle  e 9 sfere che sono andate a comporre un’opera della dimensione di 3×2 m.

Nel lavoro si sono impegnati gli allievi dell’allora classe IV (ora V) nel laboratorio di discipline plastiche con  un’uscita didattica al Laboratorio di Ceramiche Calcaterra di Cameri, a cui sono state affidate le fasi di cottura e la stesura della cristallina.

All’inaugurazione erano presenti, con il direttore generale dell’Aou, il dott. Gianfranco Zulian, il dirigente scolastico prof. Salvatore Palvetti e gli insegnanti che hanno seguito il progetto: le prof.sse Barbara Degli Esposti, Anastasia Francaviglia, Paola Scollo, Alessandra Magni e il prof. Federico De Rinaldis.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino