Condividi su

La realizzazione di un nuovo ponte sul Ticino è un’opera indispensabile, strategica e prioritaria. Un giudizio pressoché unanime, dai rappresentanti del mondo politico a quello imprenditoriale ai comuni cittadini, in merito alla possibilità di avere un secondo più moderno viadotto di collegamento tra Oleggio e Lonate Pozzolo. “Al momento – spiega il sindaco Andrea Baldassini – la Regione Piemonte è già al lavoro per predisporre la richiesta di collaborazione da inviare alla Regione Lombardia così da poter predisporre la domanda al Ministero”.

Commenti positivi, seppur con qualche riserva, arrivano anche dalle opposizioni comunali. “Il ponte lungo la Ss527 è senza dubbio un’opera strategica e prioritaria – conferma Massimiliano Ferrari di Uniti per Oleggio – invero lo è da anni, forse decenni, e non lo scopriamo certo oggi per l’enfasi con la quale il sindaco di Oleggio ha pubblicizzato l’incontro avuto a Palazzo Lombardia con il Presidente Fontana. Piuttosto, ritengo vada anzitutto rivolto un sentito ringraziamento all’Associazione Professionisti Oleggesi che, grazie alle iniziative assunte al riguardo e, in particolare, alla mostra fotografica organizzata a Palazzo Bellini lo scorso maggio, ha il merito di aver fatto riaccendere i riflettori su una questione che l’attuale amministrazione, nei precedenti quattro anni di mandato, aveva completamente dimenticato”.

“Le rilevanti problematiche sia dal punto di vista della sicurezza sia della viabilità – commenta Alessandra Gibbin – rendono il collegamento tra le sponde del Ticino non più rimandabile. Dal nostro punto di vista, sarebbe auspicabile ripartire dal progetto già in fase di elaborazione anni orsono in seno alla Provincia di Novara e, purtroppo, mai ultimato. Di converso, esprimiamo sino d’ora contrarietà a soluzioni differenti quali, ad esempio, la proposta di creazione di una bretella di collegamento Novara-Malpensa, anch’essa vagliata nel corso delle scorse amministrazioni, tenuto conto del rilevante impatto ambientale che avrebbe”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 28 luglio con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

All’incontro di Confartigianato a Oleggio solo due candidati sindaco su tre

Flavio Bosetti