Condividi su

“Mimose gentili”, donne protagoniste nel Novarese, è l’evento in programma giovedì 16 marzo, alle 21, all’Arengo del Broletto, a Novara.

L’iniziativa è a cura dell’assessorato alle Pari opportunità del Comune con l’Associazione Risorse Territoriali Art.

Il tutto con il patrocinio di Comune e Provincia.

Interverranno il Questore Alessandra Faranda Cordella, la direttrice del carcere Rosalia Marino, la presidente di Lilt Lega Italiana Lotta contro i tumori Giuseppina Gambaro.

Con loro Rosalba Fecchio, delegata Coni Provincia di Novara, Francesca Giordano, presidente dell’Ente dei Sacri Monti, titolare della casa editrice Booksystem.

A “Mimose gentili” anche Laura Travaini, presidente Api Donna Novara Vco Vercelli, Rosa Criscuolo, responsabile territoriale servizi alla persona e coordinatrice servizi educativi e scolastici Comune di Trecate.

Le relatrici saranno in dialogo con Stefania Demicheli, presidente di Art.

«Sarà un momento di confronto e di dialogo – spiega l’assessore Giulia Negri – sui temi legati al mondo della donna analizzati e affrontati da donne stesse».

Donne che lavorano, prestano volontariato, hanno un ruolo professionale ben specifico.

Un momento per celebrare la Giornata internazionale della Donna e per ricordare quali e quanti siano i compiti delle donne nella società di oggi, prestando attenzione anche al futuro.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino