Condividi su

“Mamma parliamone” intende promuovere alcune iniziative per il periodo natalizio.
L’associazione si occupa di raccogliere indumenti usati e giochi di bimbi e ha sede in via Fratelli Bandiera 17 ad Arona.
Le “Mamme Donatrici”, così si definiscono le signore benefattrici che con le loro donazioni accontentano altre mamme, altre famiglie e altri bimbi, dicono: «Dicembre sarà un mese ricco di bei momenti! E quale migliore occasione per stare insieme se non la festa di Natale».
Il primo appuntamento è per venerdì 2 dicembre, alle 18, con l’incontro spettacolo per bambini e adulti “Il dono” con il cantastorie Matteo Curatella. L’ingresso è gratuito.
Si proseguirà domenica 11 dicembre, sempre al Centro Extra di Arona, con “shooting fotografici” per bambini e famiglie, a cura di “Franci B Photography”. In questo caso la prenotazione è obbligatoria.
Quindi un “Laboratorio creativo” in cui si realizzerà un paesaggio natalizio con elementi naturali, a cura di Laura Grassi di LiberArti. Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria.
Infine “Idee regalo” solidali e “merenda per tutti” in collaborazione con “La Madamina”.
Nell’occasione sarà anche possibile acquistare le copie del libro “La banda dei sette colori” frutto dell’iniziativa “D2 Disegno per Dono”.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni si può contattare www.mammaparliamone.com/natale2022.

Condividi su

Leggi anche

ferrovia treno
il SEMPIONE

I disagi per la soppressione dei treni riguardano Domodossola, Arona e Briga Novarese

Franco Filipetto

Il municipio di Arona - Foto Emanuele Sandon
il SEMPIONE

Arona verso le elezioni, programmi e liste di Gusmeroli, Monti e Ubertini

Franco Filipetto

Panorama di Lesa (foto Wikipedia)
il SEMPIONE

Impianto idrico di Lesa, il maltempo causa disagi per i cittadini

Giulia Dusio