Condividi su

Un supermercato da 2500 metri quadri, una ventina di negozi tra abbigliamento e prodotti vari ma anche ristorazione su un’area complessiva di 11700 metri quadrati.
E’ il nuovo centro commerciale che sorgerà nell’area dell’ex Macello di Novara entro la fine del 2025.
Sarà realizzato da Ream SGR SpA.
Il supermercato sarà della Coop ma non andrà a sostituire quello esistente in corso 23 Marzo come si pensava.


«Mi hanno fatto sapere che l’intenzione di Nova Coop è quella di lasciare aperto anche l’altro perchè funziona e ha redditi positivi» ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Valter Mattiuz.
In arrivo anche 510 parcheggi di cui 460 pubblici e 60 privati. Alcuni saranno interrati altri sopra il tetto della Coop (in stile centro commerciale San Martino 2) e altri a raso.
«Ci sarà anche una rifunzionalizzazione in via Legnano dei parcheggi che saranno disposti diversamente e riconteggiati. La viabilità per il supermercato prevede un ingresso da viale Ferrucci oltre che dalla stessa via Legnano. Per raggiungere i negozi si potrà entrare anche a piedi da piazza Pasteur».
L’ultimo passaggio in Comune dovrebbe essere rapido, nel giro di due settimane si potrebbe iniziare a costruire.
Intanto nell’area si è iniziato a fare pulizia.
«L’ultimo passaggio è la Valutazione Ambientale Strategica (Vas) – dice ancora Mattiuz – E’ già stata redatta dal nostro ufficio e con questo allegato andremo in giunta per approvare il piano. Tempi? Penso 15 giorni. Bisogna solo capire se è necessaria la Valutazione di Impatto Ambientale, si sta verificando, ma pare non sia necessaria».
Servizio completo su l’Azione in edicola da questo venerdì 16 febbraio 2024 o scaricabile in formato digitale direttamente da qui.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino