Condividi su

Ha riaperto questa mattina, venerdì 6 ottobre, lo storico mercato di piazza Pasteur a Novara.

“Un primo giorno di scuola” dopo quasi quattro mesi di chiusura per i lavori di riqualificazione della piazza e del mercato.

Soddisfatti gli operatori per il ritorno sotto la tettoia pur ancora tra qualche disagio per i lavori al parcheggio e nelle vie limitrofe che dovrebbero essere ultimati entro la fine dell’anno.

«Finalmente siamo tornati a casa, siamo molto contenti. Ora l’augurio è che la gente ritorni – ha detto Mattia Barile, rappresentante dei mercatali – Certo sono stati mesi difficili perchè rimanere senza stipendio per tre mesi è stata dura, ora speriamo proprio di ritornare a lavorare al meglio. Certo inizialmente non sarà semplice ma vogliamo comunque essere fiduciosi».

Alcuni operatori in questo periodo si erano posizionati in viale Curtatone nella zona dell’Aldi mentre quelli fissi hanno dovuto interrompere il lavoro.

«Per questo andremo incontro ai commercianti – ha spiegato l’assessore al Commercio Marina Chiarelli – Daremo un contributo in quanto l’apertura inizialmente prevista per la fine di agosto si è spostata per alcuni inconvenienti»

Condividi su

Leggi anche

Donne
l'AZIONE

“Donne che si raccontano” al Broletto a Novara. Interverrà anche il vescovo

Monica Curino

Sbarazzo torna a Novara
l'AZIONE

Nel week end torna a Novara “Lo Sbarazzo”

Marco Cito

Cassiopea
l'AZIONE

Cassiopea e Concentrici, associazioni di Novara, insieme per insegnare l’inclusione ai ragazzi

Monica Curino

l'AZIONE

L’affaire Tortora visto da Sebastiano Vassalli

Fabrizio Frattini