Condividi su

Da lunedì 20 maggio, il Cavalcavia XXV Aprile, come preannunciato nei mesi scorsi, tornerà a senso unico. La direzione percorribile sarà quella in entrata in città, ovvero da corso Milano verso il centro.
Il ritorno al senso unico è necessario «per poter proseguire e portare a termine i lavori di ripristino dei guard rail, del marciapiede e della pista ciclabile» spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Rocco Zoccali.

Ricordiamo che il cavalcavia era infatti già a senso unico per i lavori di sistemazione ma, la chiusura “forzata” del Terdoppio per il rischio crollo, aveva portato alla scelta di riaprire immediatamente il Cavalcavia stoppando i lavori per snellire il traffico. Dopo la riapertura del Terdoppio si potrà ora tornare al lavoro. «Il marciapiede sarà realizzato a sinistra in ingresso mentre dal lato opposto è prevista la pista ciclabile – prosegue Zoccali – Una volta ultimati si potrà tornare ad avere la viabilità completa».

Le tempistiche, da cronoprogramma, prevedono un intervento di 90 giorni. «Adesso si torna a lavorare accelerando il più possibile, certo speriamo che il bel tempo ci dia una mano. Nei mesi estivi e con il termine della scuola dovrebbe esserci anche meno traffico». Nel frattempo si prosegue a lavorare anche sul ponte del Terdoppio. Al momento il ponte è infatti provvisorio. Appena si potrà verrà demolito il vecchio ponte e successivamente traslato quello attuale. In quel momento dovrà esserci una chiusura totale che dovrebbe durare però pochi giorni.

L’articolo completo si potrà trovare, con altre notizie dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola da venerdì 17 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero qui.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino