Condividi su

Prima dell’estate il centro del Comune di Novara diventerà zona pedonale nei week end. Sarà una prima sperimentazione quella all’interno delle mura della città per un passaggio graduale a quello che dovrebbe diventare una quotidianità.

«La pedonalizzazione del centro storico insieme ad una riqualificazione urbana e dell’arredo permetterà di far diventare il centro un luogo di incontro e migliorerà il commercio – spiega l’assessore al Commercio Marina Chiarelli – Ci sono già degli esempi che funzionano, pensiamo a Monza e Varese».

Al momento l’ingresso in città è consento a tutti dalle 7 del mattino alle 10,30 mentre i residenti che possiedono un garage possono accedere quando ne hanno bisogno e chi non ha il box ha diritto di sosta per un quarto d’ora. L’accesso è consentito anche a chi ha i permessi e per il carico e scarico.

«Ovviamente per arrivare ad una pedonalizzazione ci vorrà del tempo però è importante iniziare. Questo consentirà di avere una migliore vivibilità. In considerazione anche del momento che vive il commercio, questo permetterà di riscoprire il contatto umano. Come comune stiamo pensando anche ad iniziative quali notti bianche, eventi della cultura e dello spettacolo».
Durante la pandemia erano aumentati gli accessi al centro e i permessi. Ora, invece la direzione è opposta.
Ma come funzionerà quando ci sarà il divieto? «I residenti che hanno il box potranno accedere normalmente ma dove possibile usando vie laterali mentre per chi non ha il box stiamo studiando delle fasce orarie. Per quanto concerne il carico e lo scarico si stanno ipotizzando aree dedicate».

Servizio completo su l’Azione in edicola a partire da questo venerdì 17 febbraio o consultabile on line da qui.

Condividi su

Leggi anche

scuola genitori bambini
l'AZIONE

Novara: dal 27 maggio le iscrizioni per la ristorazione scolastica

Marco Cito

Premi
l'AZIONE

Premi per i 50 anni di diploma consegnati all’Omar a Novara

Monica Curino

Roberto Baggio a Novara
l'AZIONE

Operazione Nostalgia: a Novara ci sarà anche Roberto Baggio

Marco Cito

Tommaso
l'AZIONE

Progetto per Tommaso a Novara: un libro sui primi 10 anni

Monica Curino