Condividi su

Sono iniziati gli interventi di manutenzione e taglio dell’erba del verde pubblico e di diserbo delle strade del Comune di Novara. L’attività, a cura di Assa, è su lotto unico, affidata a ditta esterna per le lavorazioni più intensive sui tredici quartieri della città. Assa, con i suoi operatori, cura, con manutenzione e taglio erba, le aree di pregio, le aiuole in centro, le rotatorie, il verde del Castello, di Largo Bellini, di Piazza del Popolo, piazza Stazione e di altre aree di rappresentanza comunali.

Le aree oggetto del primo taglio ordinario in corso riguardano il verde fruibile, attrezzato, complessivamente oltre un milione di metri quadri che comprende parchi gioco, giardini pubblici, giardini scolastici, aree cani, aiuole, spartitraffico, rotatorie. Successivamente si interverrà sulle aree di verde marginale, forestazioni urbane e incolti che contano una superficie totale di circa 500 mila metri quadrati. «Martedì è partita la stagione dei tagli – dichiara l’assessore al Verde Pubblico Raffaele Lanzo – con un forte investimento da parte del Comune.

Questo con l’obiettivo di una migliore organizzazione e di un controllo maggiore e costante su tutte le zone della città. Un’attenzione particolare, con l’avvicinarsi della bella stagione, sarà riservata ai parchi e alle zone maggiormente frequentate dai cittadini e dalle famiglie».

Condividi su

Leggi anche

Triestina-Novara 2 a 2
l'AZIONE

Novara a Trieste beffato al 93′: finisce 2 a 2

Marco Cito

Nuovo ospedale di Novara, ultima chiamata
l'AZIONE

Novara: ultima chiamata per il nuovo ospedale

Marco Cito

Ponte sul Terdoppio riaperto a Novara
l'AZIONE

Riaperto il ponte sul Terdoppio a Novara

Marco Cito

Aprile
l'AZIONE

Novara: dagli archivi dell’Anpi le storie di partigiani novaresi

Monica Curino