Condividi su

Un quartiere senza negozi, senza servizi e che dal prossimo anno scolastico rischia fortemente di perdere anche la scuola media.

È questa la situazione di San Rocco nel Comune di Novara, una zona della città periferica i cui abitanti stanno perdendo poco per volta pezzi di quel che è a disposizione in altre zone della città.

Il grido di allarme sale da un po’ tutte le parti a cominciare dai genitori degli alunni dell’Istituto Levi Montalcini di via Parini che potrebbe trasferirsi in via Rivolta e che costringerebbe molte famiglie a prendere l’auto ogni giorno per portare i figli a scuola.

Ora la speranza di scongiurare la decisione è posta in una raccolta firme che ha già avuto moltissimi riscontri.

Ma in molti puntano l’indice anche altrove e riferendosi alle chiusure di panetterie e supermercati parlano di un processo che rischia di trasformare San Rocco in un quartiere dormitorio.
Servizio completo su l’Azione in edicola da questo venerdì 14 aprile o digitalmente da qui.

Condividi su

Leggi anche

scuola genitori bambini
l'AZIONE

Novara: dal 27 maggio le iscrizioni per la ristorazione scolastica

Marco Cito

Premi
l'AZIONE

Premi per i 50 anni di diploma consegnati all’Omar a Novara

Monica Curino

Roberto Baggio a Novara
l'AZIONE

Operazione Nostalgia: a Novara ci sarà anche Roberto Baggio

Marco Cito

Tommaso
l'AZIONE

Progetto per Tommaso a Novara: un libro sui primi 10 anni

Monica Curino