Condividi su

Sono partiti i lavori preliminari alla costruzione della nuova Casa della Salute in zona Caminadina. “L’area di cantiere è stata transennata – conferma il sindaco Andrea Baldassini – e sono iniziati i primi rilievi e campionature del terreno in attesa di reperire tutti i pareri necessari per l’inizio della costruzione”.

Un’opera di grande importanza per la città e tutti i comuni limitrofi. “Un sogno che si realizza – aggiunge il vice sindaco Alessandra Balocco – attesa da tanti anni. L’attuale poliambulatorio è un servizio fondamentale, ma la struttura è obsoleta e non più adatta al flusso di utenza. Inoltre le barriere architettoniche presenti in loco non garantiscono un accesso agevole per tutti. La nuova struttura invece, più ampia, moderna e funzionale, garantirà una miglior fruizione dei servizi rispetto alle diverse esigenze dei nostri cittadini”.

Quali? “Penso ad esempio alla dialisi – continua Balocco – oggi ‘stipata’ nel seminterrato e che domani avrà invece uno spazio dignitoso. E pure alle autoambulanze che da sempre faticano a raggiungere la struttura nel centro storico. L’area parcheggio del nuovo poliambulatorio garantirà a mezzi di soccorso e auto privati di fruire e di adeguati spazi, rimanendo comunque vicino al centro storico, alla stazione e alla fermata dei pullman. Fondamentale sarà la continuità dei servizi: non solo la presenza della guardia medica ma anche gli ambulatori dei medici di base”.

Il progetto della Casa della salute e del nuovo poliambulatorio sarà illustrato alla cittadinanza giovedì prossimo 21 marzo alle 21 al Teatro Civico. Sono previsti gli interventi dell’assessore regionale Matteo Marnati, del direttore di ASL Novara Angelo Penna e dei responsabili della ditta esecutrice. “Dobbiamo ringraziare ASL e Regione Piemonte – conclude Baldassini – perché mai nella sua storia Oleggio ha ottenuto così tanti finanziamenti. Parliamo di quasi 9 milioni di euro complessivi, 3milioni e 400mila euro per la Casa della Salute e ulteriori 4milioni e 750mila euro per la realizzazione del poliambulatorio”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 15 marzo con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Francesca Pivari insieme al presidente Sergio Mattarella
il CITTADINO OLEGGESE

Francesca Pivari, un’oleggese al Quirinale per parlare del diritto alla salute

Flavio Bosetti