Condividi su

Sono partiti nei giorni scorsi le nuove piantumazioni nei parchi pubblici, aree verdi e viali cittadini. Già messe a dimora 11 piante nel parco della scuola Rodari oltre a 5 e un ciliegio da fiore, “in sostituzione del gelso nero spezzato a causa di un temporale l’anno scorso” come chiarisce il sindaco Andrea Baldassini, alla scuola Munari. Ulteriori 20 arbusti sono stati sistemanti nel parcheggio di via Monte Leone “più precisamente nella zona verde a lato strada – prosegue il primo cittadino – dove si trovano le panchine che saranno quindi ombreggiate. E’ stata invece rimossa una quercia, perché troppo vicina alle abitazioni, subito ri-piantumata alla scuola Rodari dove potrà crescere e svilupparsi”.

Nei viali e nelle vie a che punto siamo? “Siamo in attesa della sistemazione del terreno per proseguire con le piantumazioni nelle vie Vecchia Circonvallazione e Cascine Calini. L’altro giorno sono arrivati in cantiere i nuovi alberi per viale Mazzini e subito messe a dimora. Il progetto prevede infatti la piantumazione di 30 nuovi alberi in sostituzione dei precedenti. Sono tigli argentati, già di 5 metri d’altezza, che grazie al sistema portante della pavimentazione e all’irrigazione sotterranea potranno svilupparsi e crescere in maniera ottimale”. Qualche novità anche per i punti luce? “La scorsa settimana è cominciata l’installazione del sistema di illuminazione pedonale. I lavori, quindi, sono quasi terminati”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 22 marzo con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Francesca Pivari insieme al presidente Sergio Mattarella
il CITTADINO OLEGGESE

Francesca Pivari, un’oleggese al Quirinale per parlare del diritto alla salute

Flavio Bosetti