Condividi su

E’ il Basket 7 Laghi di Gazzada Schianno la prima avversaria dell’Oleggio Basket nel girone A del campionato interregionale di serie B maschile. La sfida ai varesini, ripescati in categoria superiore dopo aver perso i play off di C lo scorso anno, è in programma sabato 30 settembre, palla a due dalle 20.30, al palasport Umberto Re di Boffalora. Un esordio interno ancora in ‘trasferta’, una scelta obbligata per l’intero torneo 2023-24. “Purtroppo anche quest’anno la nostra serie B non potrà giocare sul proprio campo di Oleggio – dice il direttore generale Andrea Annese – perché non omologato per quest’importante campionato”.

Siete ormai prossimi all’ennesima stagione da giocare sempre lontano da casa. “Credo che avere una serie B – continua il dg – debba essere un vanto per l’intera città. Aggiungo che, visti gli sforzi fatti in tutti questi anni, la famiglia Giani questo regalo se lo merita”. I regolamenti federali, del resto, parlano chiaro. “Abbiamo esposto a sindaco e consigliere con delega allo Sport il nostro progetto Giovani e speriamo che a breve si possa, in collaborazione, riportare a Oleggio la serie B”. Perché proprio Boffalora? “La sua posizione è sicuramente strategica e velocemente  raggiungibile sia da Oleggio che da Trecate e Corbetta – conclude Annese – ovvero realtà con cui abbiamo instaurato differenti forme di collaborazione. Tutte condizioni che speriamo possano portare a riempire il palazzetto di tifosi in ogni nostra gara casalinga”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 29 settembre con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Chiara e Marco vincono il concorso fotografico sugli abiti da sposa del primo ‘900

Flavio Bosetti