Condividi su

Una mostra, o come precisano gli organizzatori ‘un percorso espositivo’, che si prefigge di raccontare la storia del nostro territorio attraverso gli abiti da sposa e le tradizioni delle cerimonie nuziali, sottolineando l’evoluzione della moda degli abiti da sposa e i costumi legati al matrimonio. 

Tutto questo sarà visibile a ‘L’abito di seta blu….le cerimonie nuziali come specchio della società attraverso le collezioni del Museo Civico di Oleggio’ che verrà inaugurata sabato 11 novembre alle 16 a Palazzo Bellini. “Questo percorso espositivo – spiegano gli organizzatori – racconta aggiunge anche tante curiosità sulle usanze, le credenze e le regole ‘dimenticate’ che hanno caratterizzato le diverse epoche e che sono state lo specchio di una società di un passato che merita di essere ricordato. In fin dei conti crediamo che rammentarlo, conoscerlo e apprezzarlo potrà valorizzare i pensieri del futuro”.

La mostra, realizzata grazie alla preziosa collaborazione dei volontari del Museo, sarà visitabile fino al 26 novembre ogni sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19, domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 e lunedì dalle 10 alle 12.30. Tra gli eventi correlati si segnala il ‘Concerto di arpa e poesie’ curato da Claudia Nicola e Rita Mattachini in programma sabato 18 alle 17 e l’altrettanto atteso  concorso ‘Selfie con gli sposi’.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 27 ottobre con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Baldassini: “Sono un cittadino tra i cittadini”, il sindaco di Oleggio presenta la sua ricandidatura

Flavio Bosetti