Condividi su

Il Comune di Oleggio dedica la mattinata di sabato 18 febbraio alle iniziative per dire NO alla violenza contro le donne e le bambine.

L’appuntamento è alle 10.30 nel piazzale Belvedere Alpini d’Italia, per l’inaugurazione della Panchina Rossa, simbolo da tempo associato alla denuncia e al rifiuto di ogni tipo di abuso e violenza di genere.
“L’evento nasce dalla collaborazione tra Comune, Consulta delle Associazioni Socio Culturali e Coop”, spiega l’assessore per le Pari Opportunità Alessandra Balocco. “Sarà anche l’occasione per riportare ad Oleggio il flash mob internazionale ideato da One Billion Rising”.

Ancora una volta, infatti, l’amministrazione ha aderito alla proposta del movimento attivista, nato come invito all’azione nei confronti di un fenomeno sempre più diffuso. Si stima che nel mondo 1 donna su 3 – più di un miliardo, pensando ad una popolazione di 8 miliardi di persone – sarà vittima di violenza nell’arco della sua vita.

I cittadini di Oleggio prenderanno parte ad una danza collettiva, seguendo una coreografia – la stessa in tutto il mondo – e le note di “Break the Chain”, il motivo creato dall’associazione.
Una manifestazione ripresentata in piazza ogni anno il sabato precedente o quello successivo alla data ufficiale.

Servizio completo su il Cittadino Oleggese in edicola da oggi, venerdì 17 febbraio o consultabile on line da qui.

Condividi su

Leggi anche

Francesca Pivari insieme al presidente Sergio Mattarella
il CITTADINO OLEGGESE

Francesca Pivari, un’oleggese al Quirinale per parlare del diritto alla salute

Flavio Bosetti