Condividi su

E’ una Magic Oleggio nel vero senso della parola la squadra che ha iniziato con due vittorie la fase play out di serie B interregionale. Gli ‘squali’, dopo il vincente esordio di sette giorni prima contro i toscani del Legnaia, hanno brindato di nuovo tornando col pieno della posta (74-83) da Sestri Levante.

Ora, per completare il cerchio, si punta al ‘tris’. Sabato 16 marzo, palla a due alle 20.30 sul parquet amico di Boffalora, arriva Castelfiorentino penultimo della fila. Un testa-coda (Oleggio è infatti solitaria capolista solitaria) assolutamente da non fallire per proseguire la serie positiva e mantenere il primato nel girone. In casa biancorossa, dopo il forfait dell’ultimo turno causa influenza, si spera nel pieno recupero di Perez e nella conferma di alcune individualità ottime protagoniste in terra ligure.

“Ci attende un’altra partita importante per il nostro cammino in questa post season – presenta il prossimo match coach Riccardo Nalon – e dovremo farci trovare pronti fin dai primi minuti evitando un inizio gara complicato come lo è stato l’ultimo a Sestri”.

Intanto più di una buona nuova arriva dal settore giovanile. Da segnalare le ultime preziose vittorie colte dagli Scoiattoli 2015, grandi protagonisti in casa nel concentramento con Arona e Verbania, quindi dagli Aquilotti Small Rossi vittoriosi su Domodossola. Tutto sommato positivo anche il ‘tempino’ portato a casa dalle SuperGirls contro Novara Basket mentre vanno rimosse al più presto le sconfitte rimediate da Aquilotti Small Bianchi con Gravellona, Esordienti Rossi con Novara Basket e Aquilotti Big contro il College Novara.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 15 marzo con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Francesca Pivari insieme al presidente Sergio Mattarella
il CITTADINO OLEGGESE

Francesca Pivari, un’oleggese al Quirinale per parlare del diritto alla salute

Flavio Bosetti