Condividi su

«Orientate il vostro sguardo: Gesù non è tra i morti. È presente tra i vivi: in tutti i mille frammenti della vita di ogni giorno. E ogni giorno, siate capaci di quello sguardo che contagia gli altri con la gioia del Risorto».

Di fronte alle fatiche, alle difficoltà, alle distrazioni del quotidiano quello del vescovo Franco Giulio è un invito accorato a vivere e testimoniare davvero la gioia del Vangelo.

Lo ha fatto alla Veglia delle Palme di fronte a oltre 1500 ragazzi arrivati a Borgomanero da tutta la diocesi per vivere insieme l’avvio della Settimana Santa. Un appello che parla ai cuori e che si allarga a tutti i fedeli di ogni età, per una Pasqua con gli occhi carichi della Speranza dei giovani.

Sul giornale, in edicola e online da venerdì 7 aprile, il racconto della Veglia delle Palme 2023 a Borgomanero e gli auguri del vescovo Franco Giulio Brambilla con la preghiera per la famiglia e per la casa.

Sulle pagine locali di tutte le nostre testate, gli appuntamenti di questo tempo pasquale nelle parrocchie della Chiesa novarese, dalla Bassa all’Ossola, accanto alle notizie dal territorio. E le testimonianze dei giovani che hanno preso parte alla Veglia, come eco per tutta la comunità dell’esperienza vissuta e delle parole che hanno ascoltato.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
il SEMPIONE

Don Giuseppe Rossi, il ricordo del parroco martire e la gioia per la beatificazione

Redazione

Route (foto Emanuele Sandon)
Diocesi

Verso la Route dei giovani, aperte le iscrizioni al cammino da Intra a Ghiffa

Redazione

don Paolo Grassi
Diocesi

Addio a don Paolo Grassi, prete semplice e determinato

Andrea Gilardoni

Alessio Caviggioli
Diocesi

Don Giuseppe Rossi, la testimonianza dell’illustratore della biografia per ragazzi Alessio Caviggioli

Sara Sturmhoevel