Condividi su

“Peter Pan” dei ragazzi disabili dell’associazione “Il Timone” di Novara sold out, giovedì pomeriggio, al teatro Coccia.

A collaborare allo spettacolo sono stati 28 ragazzi. Giovani e adulti tra i 18 e i 50 anni. Per tutti loro una grande emozione. «A portarci qui – spiega Ugo Negri, segretario generale de “Il Timone” – è stato un percorso che abbiamo avviato nel 2020 con il laboratorio allestito dall’associazione e dalla Scuola del teatro musicale (STM).

La prima produzione era stato, nel 2023, il musical “Pinocchio”, messo in scena al Borsa. Un vero e proprio laboratorio teatrale che, in questi anni, ha portato i nostri ragazzi a importanti miglioramenti, nelle loro autonomie e nella gestione delle emozioni».

“Pinocchio” era stato preparato, complice anche la pandemia, in un anno e mezzo, “Peter Pan” in dieci mesi. Ci hanno lavorato la regista Chiara Valli e il coreografo Fabio Crivellari, con la direzione musicale di Laura Grosso. La preparazione con i ragazzi si è svolta con un incontro alla settimana al centro de “Il Timone”, sostenuto dalla Fondazione De Agostini, accanto alla sede di via Giovanni Da Verrazzano.

Articolo completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 23 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Triestina-Novara 2 a 2
l'AZIONE

Novara a Trieste beffato al 93′: finisce 2 a 2

Marco Cito

Nuovo ospedale di Novara, ultima chiamata
l'AZIONE

Novara: ultima chiamata per il nuovo ospedale

Marco Cito

Ponte sul Terdoppio riaperto a Novara
l'AZIONE

Riaperto il ponte sul Terdoppio a Novara

Marco Cito

Aprile
l'AZIONE

Novara: dagli archivi dell’Anpi le storie di partigiani novaresi

Monica Curino