Condividi su

Da alcune settimane si parla dell’ipotesi di un grande polo logistico che verrebbe realizzato nell’area agricola esistente tra Pernate e la strada di collegamento dalla rotonda tra Galliate e Pernate verso il casello autostradale di Novara Est e la tangenziale di Novara. Il Comune di Novara ha approvato il piano ma per avviare l’iter burocratico per la sua realizzazione occorre il parere positivo vincolante del Comune di Galliate che dovrà essere espresso dal Consiglio che uscirà eletto dalle prossime consultazioni amministrative dell’8 e 9 giugno.

Per illustrare le ricadute che l’insediamento avrà sulla città (impatto per traffico, aria, salute, paesaggio, valore immobili e locazione alloggi) il Comitato per Pernate e l’Associazione Fontanili di Pernate organizzano un incontro martedì 28 maggio alle ore 20,45 nella Sala Neogotica del castello sforzesco.

Alla serata interverranno Carlo Giovanni Ferro del Comitato per Pernate, Mario Miglio del Circolo Il Pioppo Legambiente e Marco Calgaro della International Society of Doctors for Environment.
L’incotro è aperto a tutta la cittadinanza.

Le notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola ogni venerdì. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
l'AZIONE

Don Agliati e don Formisano coadiutori alla Madonna Pellegrina e a Galliate

Andrea Gilardoni

l’ECO DI GALLIATE

L’arte porta il Galliatese Alessandro Vinci, nella lista degli imprenditori Under 30 di Forbes

Redazione