Condividi su

Un altro importante riconoscimento assegnato alla Scuola Primaria dell’Istituto Italo Calvino. Il premio Regione Piemonte della 51esima edizione del Concorso Nazionale EIP Italia, dedicato quest’anno al tema “Pace, Giustizia e Istituzioni solide”, nella sezione “I ricordi della memoria”, intitolata al martire Salvo d’Acquisto, è stato attribuito alle classi 3^A, 3^B, 3^E e 3^F, per il lavoro musicale e teatrale “L’albero di Anne”, portato in scena dagli alunni della 3^E e 3^F, lo scorso 28 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, e per le canzoni e le letture presentate da tutte e quattro le classi alle celebrazioni del 25 aprile.

Alla cerimonia, che si è svolta a Roma, sabato 18 novembre, presso l’Aula Magna dell’Università LUMSA, ha partecipato un gruppo di bambini, in rappresentanza dei loro compagni, accompagnati dalle insegnanti Barbara Guidi e Silvia Galliani. Il Concorso Nazionale E.I.P. è il più antico Concorso scolastico sul tema dei diritti umani che dal 1972 invita studenti e docenti a riflettere su tematiche essenziali per la costruzione della cittadinanza e offre un riconoscimento al lavoro svolto con costanza e qualità nelle scuole.

Alla 51esima edizione hanno partecipato circa 120 scuole di tutte le regioni italiane, con progetti didattici e lavori creativi realizzati sul tema proposto. Trenta sono complessivamente le scuole premiate. “Il messaggio che si evince dai lavori presentati – spiega Anna Paola Tantucci, presidente della EIP Italia – e dall’impegno dei docenti è che la cultura che si fonda sui diritti umani è una cultura pervasiva che libera e apre, che considera la scuola, l’università, il mondo dell’informazione e quello dei poteri locali, regionali e nazionali come un cantiere, un laboratorio di costruzione della nuova cittadinanza democratica che nasce nella scuola ma pervade l’intero arco della vita della persona umana”.

Altri articoli e altre notizie provenienti dal territorio della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola da venerdì 24 novembre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente cliccando sopra a qui.

Condividi su

Leggi anche

malati
l’ECO DI GALLIATE

Ambulatorio di pronta accoglienza a Galliate: più di 900 i pazienti seguiti dai volontari

Cristiana Popoli

Un momento del convegno di Humanity a Galliate.
l’ECO DI GALLIATE

Volontariato e istruzione insieme per l’integrazione e l’inclusione a Galliate

Cristiana Popoli

Un gruppo dei volontari di Caritas a Galliate
l’ECO DI GALLIATE

Caritas parrocchiale e Centro d’ascolto di Galliate: bilancio e progetti per il 2024

Cristiana Popoli