Condividi su

Un questionario che si rivolge agli studenti di duecento scuole di Novara, Vercelli e Verbano Cusio Ossola. Ragazzi di medie, superiori e Centri per la formazione professionale. Il tutto con l’obiettivo di conoscerne e capirne le necessità, ascoltandoli nelle loro richieste, nei loro bisogni.

È quanto promuove Confartigianato Imprese Piemonte Orientale con l’iniziativa “Giovani Lavoro Futuro”, illustrata giovedì in conferenza stampa alla sede di via Ploto. «Un progetto – ha spiegato il presidente Michele Giovanardi – per noi molto importante. Abbiamo voluto chiedere ai ragazzi, tra le altre cose, come si immaginano nella loro vita tra dieci anni. Una serie di quesiti tra il saper fare e il sapere. Un’altra domanda riguarda come hanno vissuto il periodo della pandemia. Un’attività, un sondaggio, che, con i risultati che raccoglieremo – ha aggiunto Giovanardi – potrà darci una mano nello studiare e preparare le prossime iniziative di orientamento scolastico».

Un questionario che potrebbe aiutare anche le stesse aziende, «visto che il 45% evidenzia difficoltà a trovare personale qualificato per le proprie attività».

Altri articoli e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 15 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino