Condividi su

Il risparmio energetico di molti edifici di proprietà del comune è ormai realtà, e i dati raccolti nelle passate settimane confermano risparmi economici e di risorse. Un risultato possibile grazie agli interventi di riqualificazione intrapresi nei mesi scorsi grazie ai fondi del PNRR.

«Tra il secondo semestre del 2021 e il primo semestre 2023 abbiamo riqualificato il Teatro Pro Loco, la Biblioteca Resegotti, le Scuole del Centro, Materna ed Elementare – spiega il Sindaco Fabrizio Bonaccio –. Al teatro Pro Loco si è ottenuto un risparmio pari al 30,23%, alla Scuola Elementare del 28,02% a cui si aggiunge un risparmio del 25,12% alla Scuola Materna e del 17% nella Biblioteca».

In questo modo si sono anche abbattuti i costi in un momento in cui i rincari energetici avrebbero potuto pesare sulle casse del comune in maniera incisiva.

«Il nostro impegno nella riqualificazione energetica prosegue, sia nell’ottica del risparmio economico che della tutela ambientale». Conclude Bonaccio.

Per altre notizie abbonati qui alle nostre testate

Condividi su

Leggi anche

Le prove della Passione sotto la pioggia.
il MONTE ROSA

La Passione al Monte Calvario va in scena domenica 30 giugno

Redazione

Alagna Valsesia
il MONTE ROSA

Turismo in Valsesia, prenotazioni a rilento a causa del maltempo

Redazione

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

il MONTE ROSA

L’Ensemble Triacamusicale va in trasferta nelle Fiandre

Redazione