Condividi su

Scatole di Natale di nuovo a Novara anche per il Natale 2023. Torna, dunque, l’iniziativa benefica d’aiuto a chi, nel periodo delle feste, non può permettersi nulla.

Un appuntamento che gli organizzatori, prendendo a esempio la città di Milano, avevano lanciato nel capoluogo nel Natale del 2020. Un’iniziativa coordinata da Ascom e che vede il coinvolgimento di molte realtà e associazioni cittadine e di tanti novaresi che hanno un grande desiderio di dare un po’ di conforto a chi ha meno.

Una scatola di Natale, dunque, da regalare a chi non riceve doni. Un semplice gesto per sentirsi tutti più vicini. Come partecipare? È sufficiente prendere una scatola e riempirla con cinque ‘cose’.

Che sono: una cosa calda (un paio di guanti, piuttosto che una sciarpa o un maglione) una cosa golosa (cioccolato o dolciumi), un prodotto di bellezza o per l’igiene, un passatempo (come può essere un libro,
un peluche, un gioco in scatola) e un biglietto gentile.

Sulle scatole andrà indicato se il dono è destinato a un uomo, una donna, un bambino o una bambina (precisando l’ età). Il regalo andrà poi consegnato in uno dei punti raccolta, dove saranno ritirati dalle associazioni di volontariato del territorio.

Ci sarà anche una raccolta speciale di Scatole di Natale l’8 dicembre, in piazza Duomo, solo per i bambini.
Un evento in collaborazione con il Centro servizi per il territorio, durante il Mercatino della Solidarietà.

L’articolo completo e altre notizie provenienti dal territorio della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola da venerdì 1 dicembre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa cliccando sopra a qui.

Condividi su

Leggi anche

Nuovo Pronto Soccorso all'ospedale di Novara
l'AZIONE

Novara: a settembre un nuovo Pronto Soccorso

Marco Cito

"Voci di donna"
l'AZIONE

“Voci di donna” torna a Novara al Circolo dei lettori

Monica Curino

Via Leonardo da Vinci
l'AZIONE

Via Leonardo da Vinci a Novara: al via lavori di costruzione del marciapiede

Monica Curino

l'interno della cupola di novara
l'AZIONE

Riprendono le salite sulla Cupola di Novara dal 2 marzo

Marco Cito