Condividi su

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Novara Vco cerca tre ragazzi, nell’ambito del servizio civile universale, che abbiano intenzione di dedicare il loro operato nel sociale, in attività di assistenza a persone ipovedenti e non vedenti del territorio.

Per loro sarà un anno di crescita personale, partecipando a progetti multisensoriali, sia a favore dei non vedenti, sia mirati alla sensibilizzazione sui 4 sensi.

Gli interessati hanno tempo fino alle 14 del 20 febbraio, inviando la loro candidatura. Possono presentarla solo online attraverso la piattaforma “Domande on Line (DOL)”, raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

I partecipanti devono avere tra i 18 e i 29 anni non compiuti e non deve aver già prestato il servizio civile nazionale-universale o averlo interrotto. Il servizio durerà 12 mesi, con un orario settimanale di 25 ore e un compenso pari a 444,30 euro mensili.

Per dettagli si può leggere il bando e la scheda sintetica del progetto per il quale ci si vuole candidare sul sito di Uici, entrando nel link “Servizio civile universale”.

L’avvio in servizio sarà previsto, per i candidati idonei, entro il 21 settembre. Per altre informazioni: segreteria Uici di Novara Vco al 0321611339 o 3666052538, in orari d’ufficio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 17,30, oppure inviando una mail a [email protected].

Condividi su

Leggi anche

scuola genitori bambini
l'AZIONE

Novara: dal 27 maggio le iscrizioni per la ristorazione scolastica

Marco Cito

Premi
l'AZIONE

Premi per i 50 anni di diploma consegnati all’Omar a Novara

Monica Curino

Roberto Baggio a Novara
l'AZIONE

Operazione Nostalgia: a Novara ci sarà anche Roberto Baggio

Marco Cito

Tommaso
l'AZIONE

Progetto per Tommaso a Novara: un libro sui primi 10 anni

Monica Curino