Condividi su

Simone Cristicchi e il suo “Esodo” saranno al teatro Coccia, a Novara, per gli eventi legati ai 70 anni della posa della prima pietra del Villaggio Dalmazia e per il Giorno del Ricordo 2024.

Il cantautore, attore teatrale e scrittore, da sempre impegnato in spettacoli di riflessione e approfondimento sulle foibe, era già stato a Novara per un altro suo spettacolo, “Magazzino 18”, e aveva incontrato gli abitanti del Villaggio Dalmazia.

“Esodo” sarà messo in scena in due occasioni. Una per il pubblico il 6 febbraio a partire dalle 21 e un’altra il 7, alle 11, per tutte le scuole della città.

“Esodo” è il racconto – per voce, parole e immagini – sull’esodo istriano, fiumano e dalmata. Di Cristicchi scritto con Jean Bernas.

«Quando siamo stati dalla direttrice del Coccia, Corinne Baroni – racconta Flavio Lenaz, presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Angvd) di Novara – lei e i suoi collaboratori sono rimasti colpiti dai nostri racconti e hanno accolto positivamente il desiderio di portare qui Simone Cristicchi e il suo spettacolo…

Altri servizi come altri articoli e altre notizie che provengono anche dai restanti territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 2 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino