Condividi su

Simone Cristicchi e il suo “Esodo” saranno al teatro Coccia, a Novara, per gli eventi legati ai 70 anni della posa della prima pietra del Villaggio Dalmazia e per il Giorno del Ricordo 2024.

Il cantautore, attore teatrale e scrittore, da sempre impegnato in spettacoli di riflessione e approfondimento sulle foibe, era già stato a Novara per un altro suo spettacolo, “Magazzino 18”, e aveva incontrato gli abitanti del Villaggio Dalmazia.

“Esodo” sarà messo in scena in due occasioni. Una per il pubblico il 6 febbraio a partire dalle 21 e un’altra il 7, alle 11, per tutte le scuole della città.

“Esodo” è il racconto – per voce, parole e immagini – sull’esodo istriano, fiumano e dalmata. Di Cristicchi scritto con Jean Bernas.

«Quando siamo stati dalla direttrice del Coccia, Corinne Baroni – racconta Flavio Lenaz, presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Angvd) di Novara – lei e i suoi collaboratori sono rimasti colpiti dai nostri racconti e hanno accolto positivamente il desiderio di portare qui Simone Cristicchi e il suo spettacolo…

Altri servizi come altri articoli e altre notizie che provengono anche dai restanti territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 2 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
l'AZIONE

Patto per governare le nuove tecnologie, entra nel vivo Passio 2024

Monica Curino

4,7 milioni di euro per lo sviluppo di 41 Comuni del Novarese
l'AZIONE

4,7 milioni di euro per 41 lo sviluppo di Comuni del Novarese

Marco Cito

Giustizia
l'AZIONE

Percorso sulla giustizia riparativa al via a Novara

Monica Curino