Condividi su

Negli spazi del collegio Don Bosco di Borgomanero, si è svolta CIBO Fiera del Giusto 2023 , una seconda edizione molto più corposa della prima. Alla presentazione dell’evento, uno degli organizzatori, Fabio Perna, aveva dato delle stime della fiera. Lo stesso Fabio Perna, entusiasta della buona riuscita, ha voluto fare una condivisione dei risultati a evento finito.

“Sono passato il giorno dopo nel cortile del Don Bosco, per assicurarmi che tutto fosse in ordine. Ma così non era. Tanti erano i sanpietrini fuori sede… Buon segno! È il segnale della vita che è passata a scombinarli. Lo sappiamo bene, noi del Don Bosco, il potenziale di quel cortile, e per la giornata della fiera, quello spazio si è trasformato in una risorsa – racconta Fabio Perna -. Abbiamo registrato tantissime presenze, come testimoniano i cartelloni firmati all’entrata. Chiamiamola fiera o evento, ma ne è uscita una giornata di festa. Una festa comunitaria!

Sono accorse in nostro sostegno tante famiglie, ex studenti, persone di ogni fascia d’età e con interessi diversi. E ancora tante persone che il Don Bosco non lo conoscevano, ma che ne hanno apprezzato gli ideali, i valori e il modo di agire. Siamo riusciti a creare una manifestazione per tutti portando in evidenza temi importanti come la legalità, l’inclusione sociale, ma anche la valorizzazione del nostro territorio e la sostenibilità produttiva e ambientale“.

Tanti sono stati i docenti impegnati nell’organizzazione, tanti sono stati gli studenti che si sono impegnati nella buona riuscita dell’evento e che hanno dimostrato i loro talenti, tante sono state le micro-aziende e le associazioni che hanno risposto in modo affermativo. In un sabato pomeriggio, quindi non didattico, solo del LES erano presenti 108 studenti, più altri ragazzi del liceo classico e ancora alcuni ragazzi delle medie.

“Vorrei, innanzitutto, ringraziare – dice Perna – la comunità salesiana, che ha permesso lo svolgimento della fiera. Insieme, poi, ringrazio tutti i docenti presenti (il Don Bosco ha un team fortissimo). Novacoop e il comune di Borgomanero per averci patrocinato e sostenuto economicamente, ma il ringraziamento speciale va a tutti i nostri studenti, sono persone speciali.

Siamo già pronti per la terza edizione!”

Il racconto della fiera e altri articoli del territorio nel nostro settimanale in uscita ogni venerdì e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Viabilità a Borgomanero, progetti e cantieri

Gianni Cometti

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 25 giugno 2024

Luca Crocco