Condividi su

Javier Sotomayor, grande atleta cubano e detentore del record del salto in alto outdoor e indoor della specialità ha fatto visita a Novara prima in Comune e poi al campo di atletica.

«E’ il campione con il record del mondo più longevo – ha detto il sindaco Alessandro Canelli – E’ per noi un grande piacere che sia qui. A breve sarà riqualificato il campo di atletica per questo oggi farà un piccolo tour visitando la struttura. Ci auguriamo di averlo al campo come padrino per la futura inaugurazione».

Sotomayor è in Italia ed in particolare a Novara grazie all’amico Giorgio Lanfranchi: «Ci siamo conosciuti nel 1988 e da subito è nata una grande amicizia. Ogni tanto quando può mi viene a trovare».

«Lo ringrazio per essere qui – ha commentato l’assessore allo Sport Ivan De Grandis – E’ un grande onore per noi».

«Sarà volentieri a Novara per l’inaugurazione del campo – ha confermato l’atleta – Sono stato a Novara anche nel 2000 ad allenarmi prima delle Olimpiadi. Chi batterà il mio record? Non lo so, il difficile è mantenersi negli anni».

Condividi su

Leggi anche

Gioco
l'AZIONE

Gioco libero: una guida novarese a cura di Scardigli e Stangalino

Monica Curino

l'AZIONE

L’Azzurra Hockey Novara in A1, le immagini della festa

Marco Cito

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Serie C, il Novara vince ed è salvo

Marco Cito

Santa Rita
l'AZIONE

Santa Rita a Novara in festa per la patrona

Monica Curino