Condividi su

Grignasco inaugura gli uffici di prossimità in paese. Il Comune si è reso protagonista di questa iniziativa, a cui si sono uniti anche Romagnano Sesia, Cavallirio, Boca e Prato Sesia.

Si tratta di una proposta della Regione Piemonte, che mette degli uffici a disposizione dei cittadini per offire loro orientamento e consulenza in tutto ciò che attiene il servizio giustizia senza doversi necessariamente recare presso gli uffici giudiziari. Per erogare il servizio, è stato scelto il Consorzio “Casa”, perché opera già in diversi Comuni della Bassa Valsesia.

«Saranno utilissimi per rendere il cittadino partecipe di tutto il processo giuridico, invece che sentirsi spettatore – ha dichiarato Katia Bui, sindaco di Grignasco –. L’ufficio di prossimità farà da cuscinetto tra giustizia e cittadino, facilitandolo in tutti quei passaggi che non potrebbe fare da solo con serenità, tagliando quindi il peso della burocrazia».

Rivolgendosi ad essi, il cittadino potrà risolvere con il loro supporto tutto quello che riguarda la giustizia e che non necessita di un avvocato, come ad esempio assistenza per servizi di volontaria giurisdizione, supporto alla compilazione di moduli del Tribunale, informazioni sull’avvio di procedimenti in materia tutelare.

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona centrale della diocesi di Novara – L’Informatore di Borgomanero, il Monte Rosa, il Sempione – in edicola il venerdì e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

il MONTE ROSA

Venti anni di EuroPassione a Romagnano da festeggiare progettando il futuro

Redazione

donna stop violenza
il MONTE ROSA

“Ricomincio da qui”, quinto anno del centro antiviolenza di Borgosesia

Redazione

il MONTE ROSA

Il presidente nazionale Croce Rossa tocca con mano la forza dei volontari a Varallo

Redazione