Condividi su

Borgosesia lancia “Un fiore di città”, una nuova iniziativa per rendere il paese ancora più bello e accogliente. La proposta era arrivata da Eleonora Guida, Vicesindaco ed Assessore al Decoro Urbano, e dall’Assessore alle Manifestazioni Marco Buonamici.

I Borgosesiani dovranno abbellire i propri balconi, vetrine o cortili con piante e fiori: «L’obiettivo è quello di abbellire la nostra città, ma anche di far ritrovare alle persone il piacere di coltivare piante e fiori nel proprio giardino, balcone o terrazzo – confermano Guida e Buonamici –. Infatti uno dei criteri di valutazione sarà proprio legato alla scelta delle piantumazioni, che avranno maggiore punteggio se edibili o volte a favorire
la proliferazione di insetti impollinatori».

Ogni cittadino sarà libero di scegliere tema e colore del proprio allestimento, badando ovviamente a non intralciare il transito e di mettere eventuali supporti in sicurezza a tutela dei cittadini.

Per i cinque spazi più belli verranno assegnati dei premi. «In collaborazione con le Agenzie Viaggi di Borgosesia il concorso offre premi che consistono in viaggi, cene, degustazioni ed esperienze benessere – concludono –. In questo modo il Comune, viste le difficoltà che le agenzie hanno avuto durante il periodo Covid, ha voluto coinvolgerle in questa iniziativa».

Per rimanere aggionrato su Borgosesia e altri paesi della valle abbonati qui

Condividi su

Leggi anche

Alagna Valsesia
il MONTE ROSA

Turismo in Valsesia, prenotazioni a rilento a causa del maltempo

Redazione

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

il MONTE ROSA

L’Ensemble Triacamusicale va in trasferta nelle Fiandre

Redazione

il MONTE ROSA

Romagnano al Monte Calvario porta in scena il Venerdì Santo

Redazione