Condividi su

Saranno mesi densi di eventi quelli dell’associazione LetterAltura, che nel corso del pomeriggio di domenica 26 febbraio ha presentato le prossime attività culturali e premiato i racconti vincitori del concorso di scrittura creativa “Corpo, corsa, cammino, pensiero”. «L’offerta culturale posta in campo da LetterAltura – ha commentato l’Assessore verbanese Riccardo Brezza – continua a essere potenziata con un programma ricco e trasversale, con eventi allargati e una diffusione capillare anche in provincia».

A sua volta il Presidente dell’associazione, Amadio Taddei, ha annunciato che il programma del nuovo anno prenderà il via venerdì 24 marzo, quando una classe del Liceo Cavalieri parteciperà a un laboratorio in collaborazione con il Festival del Cinema di Locarno. Verso aprile-maggio spazio a una serie di incontri di “Editoria estrema” con Laura Pariani e David Le Breton; mentre il 31 maggio, presso Villa Bernocchi a Premeno, si svolgerà Editoria & Giardini. Ritornano – a luglio – anche le passeggiate letterarie insieme al CAI. E, naturalmente, non può mancare l’evento più atteso dell’anno: il riferimento è alla XVII edizione del Festival, da lunedì 18 settembre a domenica 24. Quest’anno il titolo che abbraccerà e guiderà i diversi appuntamenti del Festival è “Gli alberi che guardano i treni che passano”.

La premiazione del concorso

Prima di premiare i finalisti del concorso, Michele Airoldi, Coordinatore culturale dell’associazione, ha letto dei brani di Italo Calvino inerenti al mondo degli alberi. A Cristiana Bonfanti, invece, è spettato il compito di annunciare la classifica finale dei dieci racconti selezionati su un totale di 51 partecipanti.

Prima classificata è stata Nadia Colella (Milano) con il racconto “Nevicherà quella neve”; seconda Laura Gallizi (Arcisate, Varese) con “Basta una certezza”; terza Michela Mosoni (Domodossola) con “Un cammino insieme”; quarto Giuseppe De Micheli (Milano) con “A pass da vaca”; quinta Maura Canzian (Verbania) con “Acronimo inquietante”; sesta Rossana Borretti (Domodossola) con “Partigiano 43”; settimo Maurizio Morandi (Gallarate) con “La 1100 azzurra”; ottava Laura Maiolo (Varallo) con “Ali ai piedi”; none a parimerito Noemi Collodi (Gravellona Toce) e Angela Rossi (Cossogno), rispettivamente con “La rinascita” e “Sei e trenta”.

Condividi su

Leggi anche

il VERBANO

Alla sfida a due per Verbania Brezza e Albertella vanno soli

Redazione

La sede istituzionale del Municipio di Verbania - Alessandro Vecchi, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons
il VERBANO

Ballottaggio per il sindaco di Verbania tra Brezza e Albertella

Redazione