Condividi su

Quasi interamente dedicato al Documento Unico di Programmazione (DUP) e al bilancio di previsione per il triennio 2023-2025, l’ultimo consiglio comunale.

Il comune ha approvato le aliquote Imu come stabilite lo scorso anno e l’imposta Tari, calcolata sul numero di abitanti.

Definito anche il piano delle alienazioni del patrimonio comunale, (la casa di via Del Basso, l’ex cavalcavia dell’autostrada e tre unità di edilizia popolare).

Tra i lavori pubblici segnalati, ventilazione di scuola media ed elementare (140mila€ e 160mila€), completamento del secondo lotto di ristrutturazione della Casa Protetta (30mila€), pavimentazione di piazza Bonomi (250mila€) ed efficientamento energetico (70mila€).

Nel 2024 gli investimenti maggiori sono previsti per la scuola elementare, i lavori agli impianti sportivi e la manutenzione straordinaria di Villa Paglino.

4.026.583€ è il totale stimato per le opere pubbliche di quest’anno, in un bilancio di pari entrate e spese generali (9.078.898,96€) e un avanzo di 859.288,56€.

Impegni confermati per infanzia, diritto allo studio, salute. In ambito sociale, calcolati più di 100€ ad abitante.

Contraria la minoranza, a fronte di fondi programmati ma non certi e di scelte che non prevedono, ad esempio, una palestra per la scuola o uno sportello di ascolto psicologico.

Approvati convenzione del servizio idrico integrato e aggiornamento cartografico con l’attuale situazione residenziale.

Dibattito acceso, infine, sull’esonero di pagare il suolo pubblico per gli esercenti colpiti dai rincari – opportunità mancata di aiuto per chi non ha plateatico – e sul sostegno alla petizione di Coldiretti contro il cibo sintetico, tutela delle eccellenze italiane per la maggioranza, chiusura al futuro dell’alimentazione per la minoranza.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino