Condividi su

L’Istituto comprensivo Italo Calvino di Galliate per la primaria, il comprensivo Piero Fornara di Carpignano Sesia per le scuole medie e il liceo scientifico Antonelli di Novara, con il Gruppo Noi contro il bullismo, per le scuole superiori.

Sono le tre scuole che hanno vinto la seconda edizione del concorso “Il bullismo visto dai miei occhi”, promosso dall’associazione Sbulloniamo Insieme, che, sin dalla sua istituzione, si occupa di contrasto a bullismo e cyberbullismo e di legalità, lavorando nelle scuole e anche con un proprio sportello d’ascolto.

La premiazione nel cortile della scuola Immacolata di via Gallarati, a Novara. Tanti i lavori giunti alla giuria del concorso, «tutti molto belli e dal grande significato», ha riferito la presidente di Sbulloniamo, Michela Agnesina, che, prima di lasciare spazio alla consegna delle targhe, ha invitato bambini e ragazzi a «inseguire sempre i propri sogni, a godersi la vita ogni giorno».

Un concorso per riflettere sull’importanza di contrastare il bullismo.

A premiare gli studenti, il Questore Alessandra Faranda Cordella, il tenente colonnello dei Carabinieri, Camillo Di Bernardo, Roberto Gioachin, direttore del 118, l’assessore comunale Raffaele Lanzo, sempre per il Comune l’assessore Giulia Negri e il comandante della Polizia locale Paolo Cortese.

E ancora Loreta Guacci per l’Ufficio scolastico, il consigliere provinciale con delega all’Istruzione, Andrea Crivelli, la senatrice Elena Ferrara, cui si deve la legge a contrasto del cyberbullismo, il viceprefetto Marco Baldino, Lina Letizia dell’associazione Concentrici e Paolo Usellini per il Centro servizi per il territorio.

Consegnati anche altri tre premi, quello alla creatività, all’Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini, il premio speciale all’Istituto comprensivo Bellini, in particolare alla scuola materna Sulas, e il premio Fantasia alla quarta D della scuola elementare del Convitto Carlo Alberto.

Articolo completo sul giornale in edicola dal 21 aprile e anche online.

Condividi su

Leggi anche

Solidarietà novarese in Romagna. In tanti, privati e associazioni, a dare una mano alle zone alluvionate
l'AZIONE

Solidarietà novarese nelle zone alluvionate della Romagna

Monica Curino

Don Stefano Rocchetti succede a don Clemente De Medici come parroco a san Martino a Novara
Diocesi
l'AZIONE

Don Stefano Rocchetti nuovo parroco di San Martino a Novara

Andrea Gilardoni

l'AZIONE

La carica dei 300 alla Festa dello sport dell’Istituto Sacro Cuore di Novara

Flavio Bosetti

Alta velocità. Intervista a Federico Perugini, consigliere regionale della Lega
l'AZIONE

Alta velocità: Novara e tutto il quadrante ne hanno bisogno

Paolo Usellini