Condividi su

Due associazioni che collaborano, un’insegnante che crea arte con le ceramiche, una scuola che forma cuochi e pasticcieri. E ancora giovani e adulti, con disabilità e non, che, insieme, vivono qualche ora in allegria, imparando a lavorare con la creta o anche a sfornare squisitissimi croissant e pizze e pizzette.

Tutto questo a Novara. Sono gli ingredienti dei primi laboratori del progetto “All inclusive a Novara e dintorni, tutti uguali tutti diversi”. Un’iniziativa promossa da Concentrici, realtà che ha come mission diffondere il valore dell’inclusione, e da Sbulloniamo Insieme, impegnata nel contrasto a bullismo e disagio giovanile.

Il progetto, presentato prima di Natale, vede laboratori creativi, di lettura, pittura e cucito sul territorio, aperti a tutti, e poi laboratori con 118, baskin (la pallacanestro che unisce disabili e normodotati) e Forze dell’Ordine nelle scuole. In classe Sbulloniamo interverrà anche per parlare ai bambini di emozioni, per apprendere a conoscerle.

Obiettivo principale, come spiegano le due associazioni (Concentrici guidata da Simonetta Foglia, Sbulloniamo da Michela Agnesina), «esaltare e valorizzare le abilità e l’unicità di ciascuno, perché la diversità è ricchezza, è arricchimento per l’altro».

Tutto questo promuovendo e realizzando un esempio concreto di inclusione. E questo è quanto si vive durante i laboratori, dove ci si aiuta a vicenda, dove ciascuno mette a disposizione dell’altro le proprie capacità. Senza problemi, senza timori. Laboratori che stanno registrando «una grande partecipazione e per i quali, appuntamento dopo appuntamento, crescono le iscrizioni».

Per aderire è sufficiente rivolgersi alle due associazioni. Il prossimo laboratorio sarà il 3 febbraio alla sala “Iper3” del Centro commerciale San Martino, dalle 15 alle 17. Si lavorerà con la creta.

E chi volesse sostenere il progetto con anche una piccola donazione troverete tutto nell’immagine postata qui sotto.

Articolo ampio e con altre foto e altre notizie che provengono anche da altri territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 26 gennaio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

Gaber
l'AZIONE

Alla scoperta di Gaber con Le Notti di Cabiria a Novara

Monica Curino

Ospedale
l'AZIONE

Oculistica d’avanguardia all’ospedale di Novara: in uso una nuova tecnologia unica in Italia

Monica Curino

Inclusione
l'AZIONE

All Inclusive: festa tra balli, musica e baskin a Novara all’insegna dell’inclusione

Monica Curino