Condividi su

«Interventi significativi sia per il diretto e cospicuo finanziamento con fondi propri dell’Ente, sia anche per la restituzione di nuovi spazi alla didattica a favore delle scuole di nostra competenza nel territorio»: il Consigliere delegato all’Edilizia scolastica della Provincia di Novara Andrea Crivelli introduce con queste parole il completamento, nella scorsa settimana, delle procedure curate dal servizio Edilizia per l’affidamento dei lavori relativi a due importanti interventi nelle Scuole del territorio, per i quali si era già proceduto anche con l’affidamento della direzione lavori e che saranno pertanto cantierati nei prossimi mesi.

La prima opera è quella sull’IIS “Fermi” di Arona, «dove sono stati affidati i lavori riguardanti la ristrutturazione della biblioteca, dell’aula magna e del laboratorio di scienze – spiega il Consigliere –, che riguardano la copertura, con la rimozione dei lucernari che avevano generato la problematica di infiltrazioni, la realizzazione di nuove aperture di finestre e porte che consentiranno l’adeguata illuminazione ed aerazione degli spazi e la conseguente suddivisione interna dei locali, oltre agli adeguamenti impiantistici e alla realizzazione delle necessarie uscite di emergenza. Il quadro economico complessivo di questi interventi è di oltre 500.000 euro e consentiranno il risanamento degli ambienti e la loro rifunzionalizzazione per l’uso da parte degli studenti e del personale scolastico».

All’ITI “Omar” di Novara è invece programmato l’intervento, per oltre 300.000 euro, sulla ex-falegnameria: «si tratta – spiega Crivelli – uno spazio storico dell’Istituto ormai inutilizzato e pericolante da molti anni, che verrà restituito alla didattica grazie a un intervento complessivo di restauro che prevede la sistemazione della copertura, il cosolidamento strutturale, il restauro conservativo dei serramenti, la sostituzione delle pavimentazioni, la realizzazione impiantistica, il risanamento degli intonaci e la riqualificazione dell’ampio spazio interno».

«Si tratta di interventi attesi e importanti – osserva a conclusione il Consigliere –, resi possibili dalla sinergia portata avanti in questi anni con la Consigliera Monia Mazza, che ha sempre messo a disposizione a bilancio le risorse necessarie alle molteplici esigenze delle Scuole superiori di competenza della Provincia. Questi lavori, nello specifico, ci consentiranno di offrire un miglioramento significativo presso i due Istituti, guardando con attenzione alle esigenze degli studenti e del personale scolastico».

Condividi su

Leggi anche

Schoolimpiadi
l'AZIONE

Schoolimpiadi 2024: a Novara tutto pronto per le finalissime

Monica Curino

l'AZIONE

Azzurra Hockey Novara ha incontrato il vescovo

Fabrizio Frattini

Patentini
l'AZIONE

Patentini per un corretto uso dello smartphone: 3.382 consegnati a Novara

Monica Curino

Cavalcavia 25 Aprile richiude
l'AZIONE

Novara: il Cavalcavia XXV Aprile da lunedì 20 torna a senso unico

Marco Cito