Condividi su

Sono iniziati e stanno proseguendo a ritmo spedito, curati da Novara Acqua Vco con un onere di spesa di 1 milione e 100 mila euro totalmente a suo carico, i lavori di consolidamento-rifacimento del condotto sottostante l’attuale parcheggio di piazzale Guandra a Oleggio. I tempi di ripristino definitivo sono complessivamente stimati in circa quattro mesi.

“Come si può ben comprendere – spiega il sindaco Andrea Baldassini – si tratta di una serie esternamente complessa di lavori che, nello specifico, hanno necessitato un’attenta e precisa progettazione prima di procedere alla loro realizzazione. Un altro aspetto di difficile soluzione è stato il fatto che l’intero piazzale è sorretto da materiale di riporto, risalente al suo riempimento, cosa che lo rende particolarmente soggetto a cedimenti del terreno”.

Un lavoro non semplice, val la pena annotarlo, anche perché ‘viziato’ da condizioni sottostanti ben poco favorevoli. “Il tratto interessato dal cedimento – conclude Baldassini – si trova infatti ad una profondità tra i 9 e i 12 metri. La vecchia tubatura verrà riempita di materiale inerte per scongiurane nuovi cedimenti”.

L’articolo integrale sul nostro giornale, in edicola venerdì 17 marzo e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Baldassini: “Sono un cittadino tra i cittadini”, il sindaco di Oleggio presenta la sua ricandidatura

Flavio Bosetti