Condividi su

Il ruolo educativo e sociale della famiglia davanti alle sfide, ogni giorno nuove e sempre più difficili, poste dal mondo attuale.

È il tema al centro di un incontro molto partecipato e promosso dall’associazione “Sbulloniamo Insieme” con Comune e Parrocchia di Nibbiola, ospitato nel salone parrocchiale.

A illustrare quanto sta avvenendo in una società in costante evoluzione e a provare a consigliare come affrontare tali situazioni ai genitori, Giuliana Ziliotto, psicologa e psicoterapeuta, Roberto Musco, sovrintendente capo della Divisione Anticrimine della Questura e Anna Bosco, avvocato civilista generalista del Foro di Novara, del team di “Sbulloniamo Insieme”.

A portare i saluti del Comune è stato l’assessore alle Politiche sociali, Cristiano Ariatti, per la Provincia, invece, è intervenuto direttamente il presidente Federico Binatti.

Titolo della serata, “Figli e genitori 2.0-Il ruolo educativo della famiglia oggi: sfide, risorse e trasformazioni sociali”.

La psicologa, già dirigente della Struttura di Psicologia clinica dell’ospedale Maggiore di Novara, si è soffermata sulle funzioni che la famiglia esercita «nei confronti dei figli», Musco sui pericoli del web e sul ruolo fondamentale del «dialogo e del confronto tra genitori e ragazzi».

Articolo completo e altri servizi disponibili sul settimanale in edicola ogni venerdì e acquistabile tanto in edicola quanto online.

Condividi su

Leggi anche

Gioco
l'AZIONE

Gioco libero: una guida novarese a cura di Scardigli e Stangalino

Monica Curino

l'AZIONE

L’Azzurra Hockey Novara in A1, le immagini della festa

Marco Cito

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Serie C, il Novara vince ed è salvo

Marco Cito

Santa Rita
l'AZIONE

Santa Rita a Novara in festa per la patrona

Monica Curino